HOME

Spesso molte voci si scagliano contro il mondo scientifico accusandolo di trascinare l'umanità in cose che mettono a repentaglio il futuro del pianeta.
Ma se è vero che nel corso dell'evoluzione vengono conservati gli elementi atti ad accrescere le nostre capacità di sopravvivenza, la curiosità e la fantasia, essendosi conservate fino ad ora, lungi dall'essere dannose, sono indispensabili alla sopravvivenza.
Nel corso della storia migliaia, forse milioni di persone sono morte per essere state temerariamente curiose ma se oggi abbiamo un miglior tenore di vita, nel senso che abitiamo in case più confortevoli, ci nutriamo in modo più igienico, siamo tutti, o quasi, ben vestiti, lo dobbiamo ai progressi fatti dalla scienza e dalla tecnologia; anche la durata media della nostra vita si è allungata grazie ai continui studi in campo chimico, fisico, genetico e scientifico in generale.
Mi sembra giusto ricordare che l'innovazione mette in pratica e realizza princìpi, teorie, ritrovati, prodotti da inventori e che il progresso tecnico-economico degli ultimi secoli ha origine nel progresso scientifico...
Troppo spesso, però le conoscenze scientifiche, sono note solo a una parte della popolazione anche nei Paesi avanzati.